Scritto il alle 09:26 da Paolo Cardenà

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Del tema dell'inclusione di alcune attività criminali nel calcolo del Pil, ne avevamo già parlato QUI e QUI; ma anche altrove, a adire il vero La Francia, dopo aver sbeffeggiato Bruxelles e la Germania sul tetto del deficit del 3% (che non verrà rispettato), si è rifiutata di aggiornare il calcolo del Pil includendo la prostituzione, ...

Scritto il alle 09:11 da Paolo Cardenà

blogger-image-437204140

Ricevo e volentieri pubblico il seguente articolo del Prof. Roberto Orsi,  tradotto da Andrea Muzzarelli che ringrazio per la segnalazione. SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Perché l'Italia non ce la farà di Roberto Orsi - PhD alla London School of Economics, docente e ricercatore all’Università di Tokyo Tre articoli firmati da autorevoli commentatori come Ambrose Evans-Pritchard, Roger Bootle (entrambi del Telegraph) e Wolfgang ...

Scritto il alle 09:15 da Paolo Cardenà

Padoan, che l'economia la conosce molto bene, negli ultimi tempi sembra aver modificato radicalmente il modo di comunicare, assumendo, in maniera molto cauta ed equilibrata, un atteggiamento assai più aderente alla realtà rispetto a quello tenuto fino a qualche mese fa; e anche rispetto a tutti gli altri colleghi di governo, che di economia ne ...

Scritto il alle 11:39 da Paolo Cardenà

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Con i conti pubblici che traballano sempre di più, il debito in drammatica ascesa e la domanda interna  ad un passo dal trapasso, abbiamo letto che Renzi avrebbe pensato di stimolare l'economia erogando in busta paga il  50% del Tfr a maturare. Cosa ne penso? Ne penso che è un atto disperato, anzi ...

Scritto il alle 10:11 da Paolo Cardenà

Ve lo ricordate Mario Monti che tempo fa, nei salotti televisivi, affermava che la Grecia rappresentasse "IL PIU' GRANDE SUCCESSO DELL'EURO".Se non ve lo ricordate, non c'è problema: ve lo ricordo io: E andiamolo a scoprire, questo grande successo. Partiamo dal debito pubblico, in un grafico che ho già pubblicato ieri in questo POST Come dicevamo (e come si può ...

Scritto il alle 09:41 da Paolo Cardenà

Il grafico di seguito riportato, espone la dinamica del Pil reale (base 2008=100) di quei paesi che, per diverse ragioni, sono stati posti sotto la tutela della Troika (Ue, FMI, Bce). Da osservare che per i valori riferiti alla Grecia, essendo di proporzioni maggiori (Pil quasi a -25% dal 2008) rispetto agli altri paesi, è ...

Scritto il alle 11:57 da Paolo Cardenà

Anche se risalente a una settimana fa, di seguito vi segnalo una mia intervista pubblicata suForexinfo.it, che ringrazio per l'ospitalità riservata alle mie opinioni. Si parla di Bce e dei limiti della politica monetaria (ma non solo), peraltro ribaditi a più riprese dalla stesso Mario Draghi. Buona lettura. SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Buon giorno e grazie ...

Scritto il alle 17:21 da Paolo Cardenà

Come sapete, l'Istat, in ottemperanza alle nuove modalità di calcolo del Pil previste da Eurostat, nelle settimane scorse, ha provveduto a ricalcolare il Prodotto Interno Lordo dell'Italia dal 2009 al 2013, includendo anche alcune componenti delle attività criminali, quali il contrabbando, la prostituzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Del tema, in questi pixel, ce ...

Scritto il alle 11:38 da Paolo Cardenà

Dopo l'allarme sui conti pubblici lanciato ieri dalla  BCE, che ha invitato  l'Italia a consolidare i propri conti per rispettare l'obbiettivo di deficit per 2014 al 2.6%, resta anche da capire in che modo Renzi reperirà i 20 miliardi di euro necessari per il 2015.Nei giorni scorsi, per bocca dello stesso Renzi, si è appreso ...

Scritto il alle 17:24 da Paolo Cardenà

Nella estate delle copertine dedicate al Titanic Euro, e dei gelati consumati davanti Palazzo Chigi, si è affermata anche una diceria, secondo la quale l'Italia avrebbe riconquistato la reputazione sui mercati, posto il fatto che i nostri BTP offrono rendimenti inferiori addirittura ai Bond statunitensi e e britannici. Al netto del fatto che i meriti ...

Segui su Facebook
Paolo Cardenà | Crea il tuo badge

Segui su Twitter
Oggi rinnoviamo la previsione del FTSEMIB nel medio lungo periodo. Come possiamo vedere dall’im
Lo abbiamo scritto più volte, le banche centrali, sono le principali responsabili di questa cri
FTSE Mib: il listino italiano oggi in apertura conferma il rimbalzo delle due sedute precedenti anda
A conclusione del confronto svolto con le Organizzazioni sindacali sugli interventi di natura social
Non ci sono particolari novità, anche se lo SP500 ha dato qualche segnale di debolezza. La situaz
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Oggi aggiorno la situazione ciclica dell’indice americano S&P 500. I canali di lungo period
Oggi vorrei fare una riflessione su un concetto che ho letto ieri, scritto da un trader in Italia co
Aggiornando l’analisi di lungo periodo dell’indice Hang Seng attraverso il battleplan Ventennale