Archivi del mese: settembre 2014

Scritto il alle 09:41 da Paolo Cardenà

Il grafico di seguito riportato, espone la dinamica del Pil reale (base 2008=100) di quei paesi che, per diverse ragioni, sono stati posti sotto la tutela della Troika (Ue, FMI, Bce). Da osservare che per i valori riferiti alla Grecia, … Continua a leggere

Scritto il alle 11:57 da Paolo Cardenà

Anche se risalente a una settimana fa, di seguito vi segnalo una mia intervista pubblicata suForexinfo.it, che ringrazio per l’ospitalità riservata alle mie opinioni. Si parla di Bce e dei limiti della politica monetaria (ma non solo), peraltro ribaditi a … Continua a leggere

Scritto il alle 17:21 da Paolo Cardenà

Come sapete, l’Istat, in ottemperanza alle nuove modalità di calcolo del Pil previste da Eurostat, nelle settimane scorse, ha provveduto a ricalcolare il Prodotto Interno Lordo dell’Italia dal 2009 al 2013, includendo anche alcune componenti delle attività criminali, quali il … Continua a leggere

Scritto il alle 11:38 da Paolo Cardenà

Dopo l’allarme sui conti pubblici lanciato ieri dalla  BCE, che ha invitato  l’Italia a consolidare i propri conti per rispettare l’obbiettivo di deficit per 2014 al 2.6%, resta anche da capire in che modo Renzi reperirà i 20 miliardi di … Continua a leggere

Scritto il alle 17:24 da Paolo Cardenà

Nella estate delle copertine dedicate al Titanic Euro, e dei gelati consumati davanti Palazzo Chigi, si è affermata anche una diceria, secondo la quale l’Italia avrebbe riconquistato la reputazione sui mercati, posto il fatto che i nostri BTP offrono rendimenti … Continua a leggere

Scritto il alle 16:10 da Paolo Cardenà

Nel novembre 2011, il governo Berlusconi (l’ultimo uscito da un tornata elettorale democratica), venne fatto dimettere sotto i colpi dello spread che viaggiava intorno ai 550 punti. Lasciamo stare il giudizio sull’uomo Berlusconi, che spetta a Dio; e lasciamo anche … Continua a leggere

Segui su Facebook
Paolo Cardenà | Crea il tuo badge

Segui su Twitter
Oggi rinnoviamo la previsione del FTSEMIB nel medio lungo periodo. Come possiamo vedere dall’im
Lo abbiamo scritto più volte, le banche centrali, sono le principali responsabili di questa cri
FTSE Mib: il listino italiano oggi in apertura conferma il rimbalzo delle due sedute precedenti anda
A conclusione del confronto svolto con le Organizzazioni sindacali sugli interventi di natura social
Non ci sono particolari novità, anche se lo SP500 ha dato qualche segnale di debolezza. La situaz
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Oggi aggiorno la situazione ciclica dell’indice americano S&P 500. I canali di lungo period
Oggi vorrei fare una riflessione su un concetto che ho letto ieri, scritto da un trader in Italia co
Aggiornando l’analisi di lungo periodo dell’indice Hang Seng attraverso il battleplan Ventennale