Archivi del mese: settembre 2014

Scritto il alle 09:41 da Paolo Cardenà

Il grafico di seguito riportato, espone la dinamica del Pil reale (base 2008=100) di quei paesi che, per diverse ragioni, sono stati posti sotto la tutela della Troika (Ue, FMI, Bce). Da osservare che per i valori riferiti alla Grecia, … Continua a leggere

Scritto il alle 11:57 da Paolo Cardenà

Anche se risalente a una settimana fa, di seguito vi segnalo una mia intervista pubblicata suForexinfo.it, che ringrazio per l’ospitalità riservata alle mie opinioni. Si parla di Bce e dei limiti della politica monetaria (ma non solo), peraltro ribaditi a … Continua a leggere

Scritto il alle 17:21 da Paolo Cardenà

Come sapete, l’Istat, in ottemperanza alle nuove modalità di calcolo del Pil previste da Eurostat, nelle settimane scorse, ha provveduto a ricalcolare il Prodotto Interno Lordo dell’Italia dal 2009 al 2013, includendo anche alcune componenti delle attività criminali, quali il … Continua a leggere

Scritto il alle 11:38 da Paolo Cardenà

Dopo l’allarme sui conti pubblici lanciato ieri dalla  BCE, che ha invitato  l’Italia a consolidare i propri conti per rispettare l’obbiettivo di deficit per 2014 al 2.6%, resta anche da capire in che modo Renzi reperirà i 20 miliardi di … Continua a leggere

Scritto il alle 17:24 da Paolo Cardenà

Nella estate delle copertine dedicate al Titanic Euro, e dei gelati consumati davanti Palazzo Chigi, si è affermata anche una diceria, secondo la quale l’Italia avrebbe riconquistato la reputazione sui mercati, posto il fatto che i nostri BTP offrono rendimenti … Continua a leggere

Scritto il alle 16:10 da Paolo Cardenà

Nel novembre 2011, il governo Berlusconi (l’ultimo uscito da un tornata elettorale democratica), venne fatto dimettere sotto i colpi dello spread che viaggiava intorno ai 550 punti. Lasciamo stare il giudizio sull’uomo Berlusconi, che spetta a Dio; e lasciamo anche … Continua a leggere

Segui su Facebook
Paolo Cardenà | Crea il tuo badge

Segui su Twitter
Analisi Tecnica Il nostrano esce dalla parte alta del trading range ponendo il target in area 242
Uno dei principali ostacoli all’adesione alla previdenza complementare era costituito dall’obbli
Periodo di trimestrali USA e non solo. Qui vi presenterò un sunto di quanto sta accadendo; ma non
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il FMI scopre l’acqua calda. Nel World Economic Outlook il Fondo Monetario Internazionale ha c
Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso ma in settimana tra le righe in anteprima vi
Avvio in marginale ribasso per il Ftse Mib che comunque resta in quota sopra 23.700 in una situazion
Tra gli alti ed i bassi teoricamente imprevedibili, qualcosa di molto metodico, invece, è visib
La Covip da anni denuncia una voragine informativa specie per quanto riguarda la cultura previdenzia
Ieri è uscito il libricino della Federal Reserve e all'improvviso sono tornati in augue i teori