Archivi del mese: agosto 2014

Scritto il alle 10:03 da Paolo Cardenà

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Dal sito  del CIPE,  vi riporto questa serie impressionante di grafici, basati sulle cifre di lungo periodo, utili come strumento di lettura delle trasformazioni economiche che il Paese sta affrontando. La presentazione dei grafici sui … Continua a leggere

Scritto il alle 12:44 da Paolo Cardenà

Di seguito una mia intervista pubblicata nei giorni scorsi da Forexinfo.it, che ringrazio per l’ospitalità riservata alle mie opinioni. Buona lettura. SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Buon giorno e grazie per il tempo che ha deciso di dedicarci. Nonostante il … Continua a leggere

Scritto il alle 11:21 da Paolo Cardenà

Mario Draghi non è affatto un fesso e a mio avviso è il miglior banchiere centrale che c’è in giro. Può piacere o meno nel suo ruolo, o come personaggio. Ma fatto è che, almeno fino a questo momento, ha … Continua a leggere

Scritto il alle 11:13 da Paolo Cardenà

Come ampiamente anticipato in questo sito, l’Istat, qualche istante fa, ha reso noto il PIL del secondo trimestre 2014, risultato in calo dello 0.2% rispetto al trimestre precedente. Da Istat: Nel secondo trimestre del 2014 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori … Continua a leggere

Segui su Facebook
Paolo Cardenà | Crea il tuo badge

Segui su Twitter
Mancano ancora dei segnali importanti ma guardando i grafici intermarket sembra proprio che ci s
Da Montalbano ai Cesaroni, da Don Matteo a Rocco Schiavone, quanto costano le case nell’Italia
In molti si sono chiesti in questi giorni: “ma come è possibile far salire i tassi di interes
Ftse Mib: dopo la rottura di ieri dei 22.500 punti l'indice tricolore oggi intende recuperare tale l
Due sono i temi che appassionano da sempre e che hanno impatti mediatici oscillanti a seconda del co
sho Italia, la principessa sullo spread, questo probabilmente sarà il titolo del mio prossimo li
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Et voilà. Intermarket docet. Ne ho parlato copiosamente nei giorni scorsi e soprattutto nel vi
Ftse Mib: il Ftse Mib apre debole oggi e si mantiene ancora sul supporto statico dei 22.500 punti. N
Alla fine avevano ragione loro, Galbraith e Friedman le banche centrali servono a poco o a nulla