Archivi del mese: febbraio 2014

Scritto il alle 09:34 da Paolo Cardenà

Capisco benissimo il fascino che possa suscitare udire che sarebbe giusto tassare i ricchi per dare ai poveri. E sarei anche d’accordo, se questo fosse possibile senza produrre ulteriori danni, rispetto allo sfascio prodotto in questi anni. Ma, come sempre … Continua a leggere

Scritto il alle 14:30 da Paolo Cardenà

Nel paese fantastico sta andando in onda la sceneggiata dell’ulteriore tassazione delle rendite finanziarie. Il messaggio che viene veicolato al cittadino è quello secondo il quale sarebbe  “immorale” che le rendite finanziarie scontino livelli impositivi inferiori ai redditi prodotti dal … Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da Paolo Cardenà

Vi premetto che questo post non ha alcun merito, se non quello di elencare tutti gli annunci favorevoli all’introduzione ulteriori imposte patrimoniali che si sono susseguiti in questo periodo, o di qualche altra forma di aggressione dei risparmi.Qualche settimana fa, … Continua a leggere

Scritto il alle 12:38 da Paolo Cardenà

Guest post: Scenarieconomici.itPubblichiamo lo studio del 7 febbraio 2014, di  Sergio De Nardis, Capo Economista della Nomisma dal titolo “Riequilibrio europeo“.Nomisma e’ una societa’ di studi economici vicina a Prodi (Prodi fu tra i fondatori). L’analisi sostanzialmente conferma in pieno la … Continua a leggere

Scritto il alle 02:00 da Paolo Cardenà

Fino all’annuncio durante la direzione Pd che ha dato il benservito al governo, il segretario del partito Matteo Renzi ha sempre ribadito di non voler fare le scarpe aEnrico Letta. E le sue dichiarazioni rese alla stampa sono sempre andate in quel senso. L’ultima … Continua a leggere

Scritto il alle 23:33 da Paolo Cardenà

Mentre si stanno giocando a briscola chi dovrà essere il prossimo Premier, designato  a seguito di una elezione ad una assemblea di condominio,  l’Istat, proprio oggi,  ha reso nota la stima preliminare del PIL del IV trimestre del 2013, cresciuto … Continua a leggere

Scritto il alle 15:30 da Paolo Cardenà

Pare che in questo sciagurato Paese, invaso da un’ignoranza economica conclamata che si potrebbe misurare a tonnellate, si sia diffusa la convinzione che depositare sostanze liquide in cassette di sicurezza all’interno del perimetro bancario, possa costituire un’ottima soluzione per difendere … Continua a leggere

Scritto il alle 09:00 da Paolo Cardenà

Weidmann vuole la patrimoniale. E che la voglia il numero uno della Buba (cioè la banca centrale tedesca, non esattamente quella dello Zaire) lascerebbe pure il tempo che trova, se solo avessimo una classe politica degna di tale nome.Anche  il … Continua a leggere

Segui su Facebook
Paolo Cardenà | Crea il tuo badge

Segui su Twitter
Oggi rinnoviamo la previsione del FTSEMIB nel medio lungo periodo. Come possiamo vedere dall’im
Lo abbiamo scritto più volte, le banche centrali, sono le principali responsabili di questa cri
FTSE Mib: il listino italiano oggi in apertura conferma il rimbalzo delle due sedute precedenti anda
A conclusione del confronto svolto con le Organizzazioni sindacali sugli interventi di natura social
Non ci sono particolari novità, anche se lo SP500 ha dato qualche segnale di debolezza. La situaz
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Oggi aggiorno la situazione ciclica dell’indice americano S&P 500. I canali di lungo period
Oggi vorrei fare una riflessione su un concetto che ho letto ieri, scritto da un trader in Italia co
Aggiornando l’analisi di lungo periodo dell’indice Hang Seng attraverso il battleplan Ventennale