Archivi del mese: gennaio 2014

Scritto il alle 10:43 da Paolo Cardenà

Gli italiani hanno la brutta abitudine di svegliarsi tardi e, quando lo fanno, offrono la sensazione che siano caduti dal pero.Non capisco tutta questo discutere  per il caso Electrolux che, come ben saprete, ha elaborato una proposta per  mantenere in … Continua a leggere

Scritto il alle 11:15 da Paolo Cardenà

Ormai Renzi non perde occasione per ribadire che parte della sua ricetta di politica economica e fiscale per “rilanciare” il paese, si fonda anche sull’innalzamento della tassazione delle “rendite” finanziarie, oggi al 12.5% per i titoli di stato e al … Continua a leggere

Scritto il alle 10:42 da Paolo Cardenà

Il bilancio 2012 e la semestrale 2013 di Banca Carige avrebbero dovuto evidenziare fino a 642 milioni di perdite in più rispetto a quelle a suo tempo contabilizzate dalla banca. E’ quanto emerge dai prospetti contabili elaborati su richiesta della Consob, che si è accorta … Continua a leggere

Scritto il alle 10:29 da Paolo Cardenà

Qualche mese fa, insieme ad altri autorevoli blog amici, abbiamo prodotto un articolo divulgativo al fine di contrastare la propaganda del governo,  che troppo spesso è incline nell’usare toni fin troppo esultanti per inneggiare ad una  presunta ripresa economica che … Continua a leggere

Scritto il alle 10:46 da Paolo Cardenà

Guest post Kappa di Picche che ringrazio.L’Italia, secondo Barroso, non starebbe facendo abbastanza. Non ha saputo fare “i sacrifici” fatti da Grecia, Spagna, Irlanda, Portogallo e Lituania. Ma le cose stanno veramente così? Vediamo nel dettaglio la situazione del nostro paese.Fig.1 – … Continua a leggere

Scritto il alle 23:08 da Paolo Cardenà

Guest post ScenarieconomiciLa Produzione Industriale sale….. il rimbalzo del gatto morto….. con aiutino IstatCome sapete La Produzione Industriale e’ risultata positiva a Novembre dopo 26 mesi di crolli, con un +0,3% mensile, +1,4% annuo.QUI trovate l’articolo con tutti i dettagli.Facendo ogni mese gli articoli coi … Continua a leggere

Scritto il alle 09:00 da Paolo Cardenà

Pare che incomba qualche problemino sulla fantomatica ripresa che i governanti, per pura propaganda, sventolano ai quattro venti. Proprio oggi l’Istat ha diffuso i dati sull’occupazione nel mese di novembre e il quadro che emerge è in netto peggioramento rispetto ai … Continua a leggere

Scritto il alle 17:01 da Paolo Cardenà

La stampa e il mondo politico  stanno dando in pasto all’opinione pubblica  l’enorme successo italiano determinato dal  crollo dello spread che, come sapete, è tornato sotto ai 200 punti, ai minimi del luglio  2011. Certo, è indubbiamente qualcosa di cui … Continua a leggere

Segui su Facebook
Paolo Cardenà | Crea il tuo badge

Segui su Twitter
Analisi Tecnica Il nostrano esce dalla parte alta del trading range ponendo il target in area 242
Uno dei principali ostacoli all’adesione alla previdenza complementare era costituito dall’obbli
Periodo di trimestrali USA e non solo. Qui vi presenterò un sunto di quanto sta accadendo; ma non
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il FMI scopre l’acqua calda. Nel World Economic Outlook il Fondo Monetario Internazionale ha c
Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso ma in settimana tra le righe in anteprima vi
Avvio in marginale ribasso per il Ftse Mib che comunque resta in quota sopra 23.700 in una situazion
Tra gli alti ed i bassi teoricamente imprevedibili, qualcosa di molto metodico, invece, è visib
La Covip da anni denuncia una voragine informativa specie per quanto riguarda la cultura previdenzia
Ieri è uscito il libricino della Federal Reserve e all'improvviso sono tornati in augue i teori