Archivi del mese: dicembre 2013

Scritto il alle 14:25 da Paolo Cardenà

Siccome ci sono economisti che cercano di diffondere l’idea che il crollo dello spread sia imputabile  al fondo salva stati (ESM) e, sulla base di queste convinzioni, sostengono che, per l’Italia, l’adesione al fondo sia stato un grande affare, dopo … Continua a leggere

Scritto il alle 18:25 da Paolo Cardenà

Proprio oggi, questo sito celebra due anni di attività. Due  anni di grandi difficoltà, incertezze, preoccupazioni  e cambiamenti che ho cercato di raccontare con molto impegno espresso nella pubblicazione di  numerosi articoli, sperando di aver reso un servizio utile ed … Continua a leggere

Scritto il alle 11:36 da Paolo Cardenà

Un lettore mi segnala uno scritto di Michele Boldrin pubblicato sulla sua pagina Facebook, con il quale l’economista cerca di analizzare quali sarebbero stati -a suo dire-  i benefici ottenuti dall’Italia attraverso la creazione del Fondo Salva Stati ESM, del quale … Continua a leggere

Scritto il alle 10:23 da Paolo Cardenà

Dunque, vediamo sommariamente quel che potrebbe riservarci il 2014, che è ormai alle porte, tanto per capire contro quale iceberg potremmo sbattere.Le sofferenze bancarie sono a livelli record. E secondo gli indicatori di qualità del credito   elaborati lo scorso  giugno … Continua a leggere

Scritto il alle 21:05 da Paolo Cardenà

Secondo quanto riportato dalla Reuters, sembrerebbe che il Governo abbia presentato un emendamento  alla Legge di Stabilità che consentirebbe alle banche di rafforzare il patrimonio di vigilanza emettendo obbligazioni ibride, senza con ciò patirne le conseguenze fiscali derivanti dalle sopravvenienze attive … Continua a leggere

Scritto il alle 13:28 da Paolo Cardenà

I campioni della bancarotta della nazione pensano di potersi rifare la verginità abolendo il finanziamento pubblico ai partiti, del quale, per quanto mi riguarda, non puo’ fregarmene di meno, se solo si avesse una classe politica  decente, con un po’ … Continua a leggere

Scritto il alle 17:44 da Paolo Cardenà

Lasciamo pure  perdere i dati macroeconomici che sono drammatici e continueranno ad esserlo ancora a lungo,  condannando l’Italia senza appello e senza possibilità di salvezza. Lasciamoli stare, e concentriamoci su altri elementi.Si da il caso che la settimana scorsa la … Continua a leggere

Scritto il alle 12:26 da Paolo Cardenà

Il successo di Renzi alle primarie è il primo caso nella storia umana in cui un partito, il Pd, organizza delle elezioni e a vincerle è il partito avversario, Forza Italia (già PDL), senza neanche partecipare.Ma al netto del risultato … Continua a leggere

Scritto il alle 11:45 da Paolo Cardenà

Non sono  un esperto di diritto Costituzionale ma, alla luce della sentenza della Corte Costituzionale che ha stabilito l’illegittimità del Porcellum, immagino che qualsiasi semplice cittadino come il sottoscritto, si ponga numerosi interrogativi ai quali, almeno apparentemente, non risulta  agevole … Continua a leggere

Scritto il alle 12:12 da Paolo Cardenà

di Paolo Cardenà – Trovo spunto, per scrivere questo post, proprio dal confronto televisivo della settimana scorsa, tra i candidati alle primarie del PD, Cuperlo, Civati e Renzi (CU.CI.RE.)Se avete seguito il dibattito, avrete notato che tutti e tre, benché … Continua a leggere

Segui su Facebook
Paolo Cardenà | Crea il tuo badge

Segui su Twitter
Analisi Tecnica Il nostrano esce dalla parte alta del trading range ponendo il target in area 242
Uno dei principali ostacoli all’adesione alla previdenza complementare era costituito dall’obbli
Periodo di trimestrali USA e non solo. Qui vi presenterò un sunto di quanto sta accadendo; ma non
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il FMI scopre l’acqua calda. Nel World Economic Outlook il Fondo Monetario Internazionale ha c
Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso ma in settimana tra le righe in anteprima vi
Avvio in marginale ribasso per il Ftse Mib che comunque resta in quota sopra 23.700 in una situazion
Tra gli alti ed i bassi teoricamente imprevedibili, qualcosa di molto metodico, invece, è visib
La Covip da anni denuncia una voragine informativa specie per quanto riguarda la cultura previdenzia
Ieri è uscito il libricino della Federal Reserve e all'improvviso sono tornati in augue i teori