Archivi del mese: maggio 2013

Scritto il alle 08:15 da Paolo Cardenà

PREMESSAIl caso di seguito descritto rappresenta la pressione fiscale complessiva subita da una piccola società con due soci, che ha realizzato, nell’esercizio 2012, un utile di appena 32000 euro. Una miseria, insomma. Eppure la pretesa del fisco è tale da … Continua a leggere

Scritto il alle 09:24 da Paolo Cardenà

Salviamo l’Europa: Sciogliamo l’EuroUn articolo di tre economisti europei pubblicato da Bloomberg considera lo smantellamento dell’euro – o almeno l’uscita dei paesi più forti – non come la fine dell’Europa, ma al contrario come un modo per salvarladi Brigitte Granville, Hans-Olaf Henkel … Continua a leggere

Scritto il alle 09:16 da Paolo Cardenà

di Paolo Cardenà – Nel dicembre del 2011, nel decreto Salva Italia, fu introdotto un meccanismo, chiamato ACE (Aiuti alla crescita economica), finalizzato a premiare le imprese che, già dal periodo di imposta 2011,  avrebbero effettuato operazioni di ricapitalizzazione, ossia … Continua a leggere

Scritto il alle 10:44 da Paolo Cardenà

Qualche settimana fa, un po’ per caso e un po’ per curiosità, sono venuto a conoscenza di una notizia che mi ha parecchio colpito: l’associazione Eures Germania in accordo con quella italiana aveva organizzato un lungo tour in giro per la penisola per reclutare giovani … Continua a leggere

Scritto il alle 09:03 da Paolo Cardenà

di Paolo Cardenà – Suscita sempre molto scalpore e  indignazione pensare che una banca italiana, il Monte dei Paschi di Siena, sia stata salvata con i soldi dei contribuenti italiani, appositamente spremuti di tasse. Tanto più se si considera che … Continua a leggere

Scritto il alle 12:32 da Paolo Cardenà

Vi propongo l’opinione di Lars Seier Christensen, CEO di Saxo Bank, riportata in un’intervista pubblicata su ForexInfodi Federica Agostini”In 25 anni di carriera passata nel settore finanziario – ha detto il CEO Saxo Bank Lars Seier Christensen all’evento di Londra #FXDebates – raramente ho assistito … Continua a leggere

Scritto il alle 10:15 da Paolo Cardenà

Mentre il primo “vero” consiglio dei ministri slitta a babbo morto per qualche leggerissima divergenza di opinione fra i PDL, PD e MONTI (ovvero su come spartirsi le spoglie), l’Istat ci ricorda che, record della storia italiana, la produzione industriale … Continua a leggere

Scritto il alle 10:50 da Paolo Cardenà

In questi giorni gli italiani  sembrano particolarmente interessati al matrimonio di Valeria Marini, piuttosto che allo scudetto della Juventus, o alla morte di Andreotti.Le cose serie, come al solito,  vengono poste in secondo piano grazie alla complicità della stampa sussidiata … Continua a leggere

Scritto il alle 09:25 da Paolo Cardenà

di Paolo Cardenà – Uno degli aspetti più inquietanti e forse il più criminale, che ha portato alla nascita della moneta unica, risiede proprio nel fatto che il suo fallimento era già stato previsto almeno tre decenni prima della sua … Continua a leggere

Scritto il alle 10:58 da Paolo Cardenà

Cari lavoratori, inoccupati e disoccupati, da sempre, quella del primo maggio è la vostra festa, è la festa dei diritti di ciascuno di voi. La sinistra italionza (italiana stronza), illegittimamente e senza averne alcun titolo, ha evocato a se la paternità … Continua a leggere

Segui su Facebook
Paolo Cardenà | Crea il tuo badge

Segui su Twitter
Oggi rinnoviamo la previsione del FTSEMIB nel medio lungo periodo. Come possiamo vedere dall’im
Lo abbiamo scritto più volte, le banche centrali, sono le principali responsabili di questa cri
FTSE Mib: il listino italiano oggi in apertura conferma il rimbalzo delle due sedute precedenti anda
A conclusione del confronto svolto con le Organizzazioni sindacali sugli interventi di natura social
Non ci sono particolari novità, anche se lo SP500 ha dato qualche segnale di debolezza. La situaz
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Oggi aggiorno la situazione ciclica dell’indice americano S&P 500. I canali di lungo period
Oggi vorrei fare una riflessione su un concetto che ho letto ieri, scritto da un trader in Italia co
Aggiornando l’analisi di lungo periodo dell’indice Hang Seng attraverso il battleplan Ventennale