Archivi del mese: marzo 2012

Scritto il alle 12:35 da Paolo Cardenà

Al di la degli entusiasmi di facciata che giungono dai politici europei  per la nuova (ma scarsa) liquidità che verrà messa a disposizione del fondo salva stati (ESM), la situazione europea appare sempre più critica. I toni compiacenti usati, in … Continua a leggere

Scritto il alle 09:08 da Paolo Cardenà

Mentre si discute sulla riforma del mercato del lavoro, ormai in dirittura di arrivo (forse), temo che i notabili osservatori – che ogni giorno riempiono le colonne dei giornali spendendo fiumi di inchiostro – ripongano troppa fiducia nella riforma, elevandola, … Continua a leggere

Scritto il alle 11:47 da Paolo Cardenà

di Paolo Cardenà-Nelle settimane scorse ha suscitato molto clamore il monito lanciato dalla Corte dei Conti che ha denunciato il livello preoccupante del prelievo fiscale  indicandolo a circa il 45% del Pil.Il dato, pur essendo di per se una grandezza … Continua a leggere

Scritto il alle 10:51 da Paolo Cardenà

di Paolo Cardenà-Nelle ultime settimane, ma soprattutto nelle ultime sedute borsistiche, abbiamo assistito a comportamenti  euforici che hanno determinato ottime performance dei listini azionari, dei titoli di stato e il calo vigoroso dello spread. Tutto questo, grazie alla morfina somministrata … Continua a leggere

Scritto il alle 17:30 da Paolo Cardenà

Mentre i politici europei, i giornali e i media sembrano affetti dalla sindrome dell’ipocrisia collettiva e Sarkozy, addirittura, ci sta  dando prova della virilità dei suoi neuroni  regalandoci pillole della sua felicità per quello che egli definisce il  “salvataggio della … Continua a leggere

Scritto il alle 16:30 da Paolo Cardenà

Ricevo e rilancio con piacere il post di Riccardo Barbuti pubblicato sul sito finanziario Mercati e Materie e relativo all’imposta patrimoniale sui risparmi, annunciandovi che nei prossimi  giorni verrà pubblicato un approfondimento sul tema. Riccardo Barbuti classe 1967, è un … Continua a leggere

Scritto il alle 18:30 da Paolo Cardenà

di Paolo Cardenà- Nei giorni scorsi mi sono volontariamente astenuto dal dibattito economico sulle (non)  novità proveniente dalla Grecia e relative all’adesione dei privati allo scambio di titoli (swap),  per la ristrutturazione del debito ellenico.Il dibattito, animato un po’ da … Continua a leggere

Scritto il alle 08:30 da Paolo Cardenà

di Paolo Cardenà Egregio Presidente Monti,prima di iniziare questa breve riflessione vorrei, preliminarmente, rappresentarLe tutto il mio apprezzamento per il coraggio da Lei espresso nel farsi carico delle grandi responsabilità derivanti dal Suo ruolo che, come dovrebbe essere a tutti … Continua a leggere

Scritto il alle 18:00 da Paolo Cardenà

Apena ieri, nel mio ultimo post, facendo alcune osservazioni circa il finanziamento che la BCE ha concesso alle banche europee, scrivevo:”La BCE, scavalcando di fatto i vincoli statutari che impediscono alla Banca Centrale di assumere il ruolo di prestatore di … Continua a leggere

Scritto il alle 09:30 da Paolo Cardenà

Proprio oggi si è tenuta la prevista, e altrettanto attesa, operazione di finanziamento della BCE a favore del sistema bancario europeo.  All’asta hanno partecipato  oltre 800 banche che sono risultate assegnatarie del finanziamento  di 530 miliardi di euro, per 3 … Continua a leggere

Segui su Facebook
Paolo Cardenà | Crea il tuo badge

Segui su Twitter
Oggi rinnoviamo la previsione del FTSEMIB nel medio lungo periodo. Come possiamo vedere dall’im
Lo abbiamo scritto più volte, le banche centrali, sono le principali responsabili di questa cri
FTSE Mib: il listino italiano oggi in apertura conferma il rimbalzo delle due sedute precedenti anda
A conclusione del confronto svolto con le Organizzazioni sindacali sugli interventi di natura social
Non ci sono particolari novità, anche se lo SP500 ha dato qualche segnale di debolezza. La situaz
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Oggi aggiorno la situazione ciclica dell’indice americano S&P 500. I canali di lungo period
Oggi vorrei fare una riflessione su un concetto che ho letto ieri, scritto da un trader in Italia co
Aggiornando l’analisi di lungo periodo dell’indice Hang Seng attraverso il battleplan Ventennale