LA LEZIONE (IM)MORALE DEL TIMONIERE DEL TITANIC

Scritto il alle 23:00 da Paolo Cardenà
Che dire del Timoniere del Titanic  (o della  Concordia per essere più attinenti agli eventi) al secolo Giulio Tremonti che, dopo essersi reso corresponsabile del disastro italiano, ora cerca di riabilitarsi  offrendo marchette televisive e radiofoniche, impartendo lezioni di moralità economica e finanzaria?
L’ultima ce la segnala Il Sole 24 Ore che riporta un’intervista dell’ex Ministro ai microfoni di RTL 102.5 con la quale, egli, criticando aspramente l’operato della BCE che ha erogato il finanziamento alle Banche Europee con l’operazione del 21/12/2011 e del quale si è ampiamente discusso (in tempi non sospetti) su questo sito, dimentica il suo regalo alle banche italiane con i Tremonti Bond, fiore all’occhiello della censurabile politica economica dell’ex Ministro.
Senza dimenticare poi il “Tremonti pensiero” espresso nel suo libro uscito di recente dal titolo “Uscita di sicurezza”: un vero e proprio tributo  alla mistificazione di fatti e circostanze  dalle quali l’ex  Ministro vorrebbe chiamarsi fuori, tentando di scrollarsi di dosso responsabilità, solo ed esclusivamente, sue.
Vi invito a rileggere questo post e a riflettere sul livello  di cialtroneria di chi, al pari di altri, è stato  protagonista indiscusso della deriva italiana dell’ultimo ventennio.  Un vero manipolatore  di realtà.  Ricordatelo!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui su Facebook
Paolo Cardenà | Crea il tuo badge

Segui su Twitter
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Pioggia di dividendi globali grazie alla robusta crescita degli utili aziendali e alla solida cresci
La borsa italiana è in difficoltà per colpa della crisi politica, ma Wall Street continua impert
In Italia il clima di euforia, al momento, è venuto meno a causa delle note beghe politiche. O
Probabilmente nessuno ci ha fatto caso ma negli ultimi mesi avevo scritto un post che con il sen
Ftse Mib: apre in gap down il Ftse Mib a causa dello stacco dividendi di alcuni titoli particolarmen
Guest post: Trading Room #284. Avevamo raggiunto il supporto a 24000 ma poi la crisi politica ital
Oggi i riflettori sono tutti puntati sulle pensioni pubbliche. La richiesta di una radicale modifica
Torniamo per un istante ad occuparci di quello che accade in America, prima di attendere l'evolu