LA MORTE DELLA DEMOCRAZIA GRECA

Scritto il alle 06:30 da Paolo Cardenà

Di seguito vi propongo un video che ci racconta perfettamente come l’oligarchia europea ha demolito la struttura democratica della Grecia.
Il video ci  rappresenta in quali condizioni è stato varato dal Parlamento greco, il pacchetto di austerità imposto dalla Trojka per sbloccare il piano di aiuti di 130 miliardi . Ciò che è più inquietante, è dover constatare che il documento di impegno, peraltro privo di cifre e numeri, è stato consegnato ai parlamentari solamente poche ore prima del voto privandoli del diritto/dovere di valutare la bontà o meno del documento da approvare e delle misure (im)poste. E’ evidente che dal video traspare in maniera inequivocabile tutta la responsabilità della classe politica greca, che ha ugualmente votato il documento, piegandosi o forse vendensosi, alla peggiore pratica di quella oligarchia economica, finanziaria e politica che sta scrivendo, per milioni e milioni di persone, la peggiore storia dell’epoca moderna.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui su Facebook
Paolo Cardenà | Crea il tuo badge

Segui su Twitter
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: indice punta al test dei minimi Ytd a 21.122 punti. Un livello di supporto molto important
Il faro dell’attenzione è sempre più spostato sul versante delle pensioni, forse perché col red
Dopo una piccola pausa, riprendiamo con due avvenimenti che penso risulteranno determinanti per
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: tenta in apertura il rimbalzo l'indice italiano anche se per il momento l'orientamento è
Mercati nuovamente in affanno complice l’escalation delle tensioni commerciali tra gli Stati Uniti
Analisi Tecnica Ancora un nulla di fatto con il mercato che si tiene nel trading range [21105 –
Stoxx Giornaliero Buonasera a tutti, due settimane fa scrivevo: - sembra che i ragazzi
DJI Giornaliero Buona domenica a tutti e ben ritrovati per l’appuntamento mensile che rigua