Cerca nel Blog
Scritto il alle 16:41 da Paolo Cardenà

guerra mondiale e pil

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Il grafico che segue confronta  la dinamica del Pil reale dell'Italia durante la seconda guerra mondiale, con la contrazione del Pil intervenuta durante la crisi in Eurozona, integrando quest'ultimo dato con le previsioni del FMI fino al 2018. Fatto 100 il Pil base nell'anno precedente l'inizio dell'evento (1938 per la II ...

Scritto il alle 22:38 da Paolo Cardenà

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Ieri MPS, dopo il risultato degli stress test comunicato domenica scorsa dalla BCE, ha bruciato circa un miliardo di capitalizzazione. Per offrirvi la giusta dimensione, sarebbe un quinto dell'aumento di capitale concluso lo scorso luglio, e la metà dell'aumento  di capitale che la banca dovrebbe affrontare entro i prossimi nove mesi ...

Scritto il alle 18:56 da Paolo Cardenà

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Ieri sono stati  resi noti i risultati degli  stress test della BCE che ha valutato i bilanci di 130 banche europee, di cui 15 italiane.La valutazione  della Bce è stata effettuata  sulla base dei dati al 31 dicembre 2013 e ha coinvolto le banche di cui l'Eurotower presto assumerà la ...

Scritto il alle 13:34 da Paolo Cardenà

BancaMontePaschiSiena

In attesa che scriva un pezzo ( in fase di battitura) più articolato sull'esito degli stress test, vi segnalo alcune brevi considerazioni a proposito del tonfo in borsa  di Mps e Banca  Carige, le due bocciate. SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER All'indomani degli esiti degli stress test che hanno evidenziato evidenti  fragilità di una parte non ...

Scritto il alle 12:16 da Paolo Cardenà

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Se persisteranno simili condizioni, l'Italia ha ben poche possibilità di arrivare alla fine del 2016 mantenendo l'attuale connotazione, non solo in termini economici, ma anche a livello politico/istituzionale. Come abbiamo avuto modo di affermare più volte in questi pixel, l'Italia è caduta  in uno stallo che si protrae ormai da diversi anni, ...

Scritto il alle 12:03 da Paolo Cardenà

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Ieri Grillo, dal palco dal Circo Massimo, ha annunciato l'avvio della raccolta  delle firme per proporre il referendum per l'uscita dall'euro. Andrebbe ricordato che l'euro è quella  moneta per la quale i padri fondatori, per tanta democrazia che hanno osservato, oltre ad avervi negato la possibilità di decidere se aderire o ...

Scritto il alle 09:21 da Paolo Cardenà

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Pare che  l'Abi (Associazione Bancaria Italiana) si si sia detta disponibile alla possibilità che le banche finanzino le imprese per smobilizzare il TFR che andrà a finire in busta paga, purché ci sia la garanzia statale. La quale garanzia statale fa aumentare il debito;  ma questi sono dettagli: semmai ci penserà la Cassa ...

Scritto il alle 12:37 da Paolo Cardenà

jobs ACT

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Trovo che il dibattito politico sull'articolo 18 e, più in generale, quello sul Job Act, si fondi sul nulla. Vi chiederete perché affermo questo, immagino. Lo affermo per il semplice fatto che tutto dipende dal mondo in cui viviamo e dal modo in cui vogliamo viverci. Il mondo è globalizzato, l'economia ...

Scritto il alle 12:58 da Paolo Cardenà

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Vi segnalo questa mia intervista di oggi, pubblicata sul sito degli amici di TradingNetwork, che ringrazio per l'ospitalità. E' un bellissimo pezzo, dal quale emerge la dura verità sull'Italia. Buona lettura. TN: Come vedi la situazione economica generale al momento? Paolo Cardenà: Gli ultimi indicatori forniti dall'Istat confermano che la situazione economica italiana si sta ...

Scritto il alle 13:33 da Paolo Cardenà

tasi_calcolo_imu

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Solo un governo di incompetenti patentati come quello di LETTA avrebbe potuto ideare un'ulteriore tassa come la TASI, come in realtà è stato. I cui effetti, badate bene, non si esauriscono solo nei livelli impositivi previsti dal tributo, ma vanno ben oltre. Essendo una nuova tassa che si aggiunge a tutte quelle ...

Commenti recenti
  • [email protected] su GLI STRESS CHE NON STRESSANO: COME STANNO DAVVERO LE BANCHE ITALIANE?
  • Paolo Cardenà su COME FALLIRE FIRMANDO
  • [email protected] su COME FALLIRE FIRMANDO
  • [email protected] su COME FALLIRE FIRMANDO
  • [email protected] su LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO CHE DIVORO’ SE STESSA
Segui su Facebook
Paolo Cardenà | Crea il tuo badge

Segui su Twitter
Ma tu pensa, uno non fa neanche in tempo a preparare un manoscritto soft divagando di politica e geo
Aumentano le compravendite grazie all'allentamento della rigidità del credito alle famiglie. 
La settimana ha visto nuovamente protagonista il settore bancario. Deutsche Bank grande protagonista
La Federal Reserve ormai perde di credibilità. A marzo doveva alzare i tassi di interesse e non
Palazzo Koch a Roma, Unicredit Tower e Gallerie d'Italia a Milano, Palazzo Salimbeni a Siena. Sono s
Quanto è avvenuto ad Algeri, potenzialmente potrebbe arrivare a dare una mano anche alle banche
Analisi tecnica FTSE Mib Il FTSE Mib frana in avvio di seduta, rompendo supporti tecnici e psicolo
Dal prossimo ottobre, il mensile F Financial Magazine diventa Wall Street Italia. Il magazine di Tri
L'altro ieri abbiamo ascoltato l'ex governatore della Bundesbank. Axel Weber, dire che non c'è
Una delle cose più preoccupanti per una banca è il cosiddetto “bank run”, ovvero la fuga d